Archive for aprile, 2012

How to Film a Revolution


An introductory tutorial for aspiring citizen journalists to consider before next entering the field. You are needed more than ever, to bring the people direct truth, taking out the middle man in the archaic mainstream media. Each camera is a new set of eyes we all share in near real time – no one can take this from us, so it is imperative we refine and develop new skills and strategies to capture the missteps of power. Let us know if you have any ideas for a follow up video about how to better film a revolution! Dedicated to the Citizen Journalist, who is just as important as the Protester in bringing about real change. Directed by Corey Ogilvie.
version en español

Posted: aprile 30th, 2012
at 12:49 by ironriot

Tagged with , ,


Categories: Video

Comments: No comments


[MoviengToGaza] DECIMO GIORNO A GAZA

Gaza non finisce di sorprendere. Nella nostra ricerca di luoghi e situazioni e attrezzature che ci serviranno per realizzare il nostro film, oggi ci rechiamo agli studi cinematografici Asdaa Town in Khan Younis, a sud della striscia.

Solo dopo un tour di tre ore scopriremo che gli studi non esistono e che in realtà vi sono solo delle dune che circondano l’area dove è stato girato un unico film, dopo il 2007.

Al posto degli studi vi è un allevamento ittico per pesci di acqua dolce, dove ogni giorno vengono prodotti 300 chili di pesce da vendere al mercato di Khan younis e l’acqua dolce che eccede per produzione viene utilizzata per l’irrigazione dei campi limitrofi.

Per precisare, l’area in cui sorge Asdaa Town fino al 2005 era un insediamento israeliano a cui i palestinesi per 40 anni non hanno potuto accedere, nonostante sia la zona più verde e splendida di tutta la striscia. Read the rest of this entry »

Posted: aprile 30th, 2012
at 8:22 by prox

Tagged with , , ,


Categories: palestina

Comments: No comments


[MoviengToGaza] SESTO GIORNO A GAZA


Oggi andiamo a conoscere l’università Al Aqsa, che si distingue da quella islamica perchè vengono ammesse persone di differente appartenenza sociale e politica.
Avvicinandoci alla zona universitaria ci rendiamo subito conto che c’è un alto numero di ragazze. Ci spiegheranno poi che oggi è la giornata delle ragazze. Domani sarà quella dei ragazzi. Da due anni l’università qui non è più mista ma dedica tre giorni la settimana agli uomini e tre alle donne.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 29th, 2012
at 12:33 by ironriot

Tagged with , ,


Categories: palestina

Comments: No comments


[MoviengToGaza] FARMING ACTION


24_04_12 Striscia di Gaza: supportando gli accompagnamenti ai contadini dell’International Solidarity Movement
-> SCARICA IL VIDEO NEI DIVERSI FORMATI..
Sveglia quasi all’alba, dopo poche ore di sonno e con ancora in testa le ultime parole scritte ieri notte. Assieme agli attivisti di International Solidarity Movement (ISM) ci rechiamo al villaggio di Khuza’a per fare accompagnamento ai contadini che raccolgono il grano nei loro campi adiacenti alla buffer zone.
Questa zona è la più bella e pericolosa di Gaza e fino al 2005 era abitata solo da coloni, circa 8000 suddivisi in 21 insediamenti, i quali venivano protetti da circa 30.000 forze militari e diversi check point . Quando l’allora primo ministro israeliano Ariel Sharon decise di evacuare forzatamente tutti i coloni, nessun palestinese poteva accedere quest’area per ragioni di sicurezza.
Oggi vivono qui quasi 10.000 palestinesi e il villaggio si trova a meno di 500 metri dal confine con Israele. Il primo giorno della raccolta del grano i soldati israeliani, sparando in direzione dei contadini, hanno ferito un uomo, il secondo giorno una donna. Dal terzo giorno i volontari dell’I.S.M. accompagnano i contadini al lavoro con l’intento di far fermare il fuoco, armati di giubottini fluorescenti, telecamere e megafono.

Posted: aprile 28th, 2012
at 9:44 by prox

Tagged with , , , , , , , , , ,


Categories: Ambiente,Mobilitazioni,palestina,Video

Comments: No comments


[MoviengToGaza] Intervista al presidente dell’associazione dei pescatori

Gaza City, 27 aprile 2012
PRIMA PARTE

SECONDA PARTE

Il mio nome è Maher e sono presidente dellâassociazione palestinese dei pescatori e degli sport marini.

CAN YU TELL ME ABOUT YOUR DAILY WORK, WHAT IS HAPPENNING WHEN YOU GO OUT FOR FISHING?

Tutto quello che senti se esci in mare, sono gli spari. Israele forza i pescatori a rispettare un limite massimo di 3 miglia dalla costa, ma già quando i pescatori raggiungono le 2,5 miglia gli israeliani cominciano a sparare per scoraggiarli ad arrivare al limite. Questo per i palestinesi significa restare a 2 miglia dalla costa, dove non c’è pesce.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 27th, 2012
at 11:12 by ironriot

Tagged with , , ,


Categories: Audio,palestina

Comments: No comments


[MoviengToGaza] QUINTO GIORNO A GAZA

Anche oggi ci svegliamo all’alba per andare ad accompagnare i contadini sui campi per il raccolto insieme ai volontari dell’International Solidarity Movement, Nathan, Johnny e Rosa.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 27th, 2012
at 10:49 by ironriot


Categories: palestina

Comments: No comments


¡LIBERTAD INMEDIATA A PUSSY RIOT! Marcha por la Libertad de Pussy Riot en México

Pussy Riot es un grupo de punk feminista anónimo con letras anti-Putin que se niegan a tocar en locales y buscan derrocar al gobierno ruso.

Se forman al después de ke Putin anuncia que volvera a ser presidente en 2012. La pobreza, la criminalizacion de la protesta y las violaciones a los derechos humanos sumadas a la corrupcion de su gobierno y al terrorismo es lo ke ha hecho en su mandato, ante esto la posicion radical del grupo fue hacer performance komo kuando tokaron “Revolt in Russia” en la Plaza Roja donde fueron detenidas pero todas salieron en libertad.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 26th, 2012
at 7:06 by ironriot

Tagged with , , , , , ,


Categories: America Latina,Anarchismo,Mobilitazioni,repressione

Comments: No comments


[MoviengToGaza] Quarto giorno a Gaza

Sveglia quasi all’alba, dopo poche ore di sonno e con ancora in testa le ultime parole scritte ieri notte. Assieme agli attivisti di International Solidarity Movement (ISM) ci rechiamo al villaggio di Khuza’a per fare accompagnamento ai contadini che raccolgono il grano nei loro campi adiacenti alla buffer zone.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 24th, 2012
at 10:41 by ironriot

Tagged with , ,


Categories: palestina

Comments: No comments


[MoviengToGaza] Terzo giorno a Gaza

Partire col progetto Moviengtogaza significa cominciare a conoscere Gaza, non più attraverso gli scritti e i filmati di altri ma coi propri occhi e le proprie emozioni, consapevoli degli eventi che hanno connotato la storia di questa striscia di terra, sotto occupazione e strangolata dall’esterno e dall’interno.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 23rd, 2012
at 10:34 by ironriot

Tagged with , ,


Categories: palestina

Comments: No comments


Partiamo dal Cairo la mattina prima dell’alba. Ci viene a prendere un Mercedes sgarruppato anni 70 a sette posti che, scopriamo in seguito, non possiamo permetterci di spegnere mai perché in caso contrario l’autista potrebbe non riuscire a riaccenderlo.
Fra violazioni di sensi unici e incidenti sfiorati con camion carichi di barili di petrolio, usciamo dalla città in circa un’ora. Il traffico della capitale egiziana ci lascia veramente traumatizzati: un possibile autoscontro ad ogni angolo e una miriade di camion sovraccaricati male che violano qualsiasi regolamento stradale sia mai stato concepito dall’essere umano.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 22nd, 2012
at 9:25 by ironriot

Tagged with , , ,


Categories: palestina

Comments: No comments


« Older Entries