TELEIMMAGINI? torna on-line!!!!

Teleimmagini è un collettivo di mediattivisti presenti nel campo della comunicazione indipendente. Nasce a Bologna nel 2000 per praticare e socializzare la comunicazione dal basso, attraverso la condivisione delle risorse e delle conoscenze tecnologiche.
Condividere saperi per arricchirsi di esperienze tra persone che da sempre sono escluse dal panorama della comunicazione e dalla partecipazione politica e sociale, è la missione di Teleimmagini.

La pratica audiovisiva unita a quella della interazione sociale e
politica nel territorio tra persone che lo vivono attivamente , è il progetto che accomuna i membri di teleimmagini, non solo a Bologna ma in tutti i territori in cui ha operato.
Attraverso una condivisione di risorse,tecnologie e conoscienze teleimmagini realizza produzioni audio-video-web e corsi di formazione sulla comunicazione, organizza eventi e cineforum, realizza documentari e fiction.

Grazie alla libera e spontanea partecipazione al gruppo e all’ immersione nelle dinamiche sociali, teleimmagini si sposta da Bologna e inizia il suo peregrinare co-produttivo per l’Italia, l’Europa e il Latinoamerica.
Dalle università e dai palazzi della bolognina teleimmagini intesse relazioni e realizza co-produzioni con molti altri gruppi di comunicazione in giro per l’Italia (Roma, Milano, Torino, Napoli):
documentari,reportage e cortometraggi sul tema dell’immigrazione e del lavoro, un documentario-inchiesta sul tema della TAV in cooproduzione con Candida tv, corsi di formazione sulla comunicazione ed eventi pubblici.

Grazie all’ attraversamento attivo di progetti come indymedia.org, ngvision.org, indivia.net, telestreet.org, Teleimmagini si muove anche sul panorama europeo: Bilbao, Barcellona, Parigi, Amsterdam, Rotterdam,Copenhagen, Londra, Pola, Berlino… proiettando i nostri materiali e partecipando a incontri europei sulla comunicazione dal basso.
Attraversare l’oceano è quasi un passaggio obbligatorio:

Cuba: realizzazione di studi sul cinema cubano, produzioni di video, realizzazione cineforum, finanziamento progetti audiovisivi locali (Espera…espera bio-produzioni.

Venezuela: realizzazione brevi reportage sulla comunicazione indipendente venezuelana, distribuzione dei nostri video attraverso il canale televisivo governativo Vive Tv e Catia Tv.

Colombia: formazione e produzioni di informazioni per l’o.n.g. Peace Observatory e altre o.ng. locali (8 video, 2 siti web e molto altro), corsi di formazione per lo sviluppo di reti di comunicazione indipendenti in zona di guerra rivolte ad associazioni contadine e indigeni, cineforum itineranti attraverso la giungla e molto altro…

In sostanza ‘Teleimmagini?’ vive grazie alla socializzazione dei saperi, la condivisione di risorse, moltiplicazione delle relazioni e dei livelli di cooperazione con altri gruppi di mediattivisti e con soggetti singoli mossi dalla stessa voglia di riappropriarsi della comunicazione, credendo in una sua mutazione in senso positivo e alla volontà di creare partecipazione alla produzione delle informazioni una reale interazione sociale tra culture ed esperienze dei singoli e dei molti.

Posted: ottobre 28th, 2009
at 6:46 by ironriot

Tagged with , ,


Categories: autoproduzioni,documentari,Liberta' d'espressione

Comments: No comments