L’estrema destra nell’Europa centro-orientale

East Journal ha pubblicato una serie di approfondimenti sui movimenti politici di estrema destra nell’Europa centro-orientale. In Europa orientale l’estrema destra si distingue in due tipologie:

– movimenti neonazisti, che recuperano tutta la simbologia del Terzo Reich integrandola talvolta con elementi appartenenti alla cultura locale;

– partiti populisti che utilizzano a scopo di costruzione del consenso retoriche fondate sull’antisemitismo, l’antieuropeismo, la discriminazione di minoranze etniche, religiose e sessuali, il fondamentalismo religioso e il nazionalismo violento.

DOSSIER estrema destra /1 – Il rimontare del populismo europeo

DOSSIER estrema destra/2 – Lo Jobbik ungherese

DOSSIER estrema destra/3 – la Lega delle Famiglie polacche

DOSSIER estrema destra/4 – Ataka bulgaro

DOSSIER estrema destra/5 – Jan Slota e l’Sns slovacco

DOSSIER estrema destra/6 – Delnicka strana, la Repubblica Ceca va in controtendenza

DOSSIER estrema destra/7 – Pamyat & Co., il neonazismo russo

DOSSIER estrema destra/8 – Con Josipovic la Croazia va verso l’Europa

Fonte: blog Staffetta, 25 Luglio 2010

Posted: July 26th, 2010
at 9:04am by ironriot

Tagged with , , , , , , , , , ,


Categories: Antifascismo

Comments: No comments