Rioccupato il cpo Experia!

Non sono bastate le manganellate, neppure quelle vili inferte ai bambini in presidio, fatti alzare dalle mamme all’alba per andare a tenere il posto dove loro il pomeriggio studiano e giocano, inconsapevolmente scansati dall’aria pesante che tira in certe zone di catania, aria che puzza di droga e di malavita. Perchè il cpo Experia era anche questo. Nato per combattere quella merda di eroina, fatto crescere con le basi e le pratiche dell’antifascismo, fatto rivivere nella resistenza. Rivivere, perchè dopo 17 anni credevano che fosse semplice buttare fuori tutt* quelle compagne e quei compagni che hanno dedicato la propria vita al centro popolare.

Ieri sera, le stesse ragazze e gli stessi ragazzi sono rientrati e hanno rioccupato l’Experia, in barba a tutti quei politici che si fanno le passerelle e un po’ di pubblicità ai tg, ma che poi non vanno alle assemblee e ai dibattiti cittadini tenuti nei giorni in cui si è lavorato per rientrare, in barba all’architetto Campo, soprintendente dei beni culturali a Catania, che mai ha chiarito il suo ruolo nelle speculazioni e nelle operazioni di impoverimento del quartiere Antico Corso, nel cuore della città, in barba alla polizia, alla giunta comunale, in barba ai bigotti e ai benpensanti, in barba a tutti coloro che hanno sorriso quando hanno letto o sentito la notizia da qualche emittente del concittadino Ciancio, vicepresidente dell’Ansa, proprietario di Antenna Sicilia, Telecolor, Video3, Radio Sis, Radio Telecolor, Radio Video3, che controlla tutti i quotidiani locali, ovvero Giornale di Sicilia, La Sicilia, Gazzetta del Sud e Gazzetta del Mezzogiorno (e interrompo il listone per non tediare il lettore con le tv locali con cui ha comunque a che fare), ergo in barba ai mafiosi veri, quelli che non si mostrano mai ma la cui puzza la riconosci in tutta quella gente che si è comprata, in quei discorsi lavati dai soldi, nella gente che passa e ride sotto i baffi.. Ma che ridono a fare? Quelli vivi siamo noi..

Fonte: Alterità Autonoma, 14 novembre 2009

Posted: novembre 14th, 2009
at 8:42 by ironriot

Tagged with , , , , ,


Categories: azione diretta,Spazi Sociali

Comments: No comments