Archive for the ‘roma’ tag

presentazione COLPO AL CUORE

Posted: agosto 13th, 2012
at 10:04 by ironriot

Tagged with , , ,


Categories: Video

Comments: No comments


Roma: Azione di boicottaggio contro l’uso della cultura per coprire le politiche disumane di Israele


Domenica, 18 marzo 2012, al Cortoons Festival di Roma, una ventina di attivisti del movimento per il boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (BDS) contro Israele hanno chiesto la parola, concessa dagli organizzatori, prima della presentazione di Hanan Kaminski, direttore della scuola di animazione della Bezalel Academy di Gerusalemme.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 19th, 2012
at 10:59 by ironriot

Tagged with , , , , ,


Categories: palestina,Video

Comments: No comments


Perchè piange Ministro Fornero?
Siamo precarie e precari. Nel lavoro. Nel reddito. Nel welfare. Nei diritti. Negli affetti.
Siamo precari e precarie e non lo abbiamo scelto.

Siamo i milioni di collaboratori a progetto, partite iva, interinali, stagisti, lavoratori in affitto, motore di un’economia in crisi.
Siamo sempre sacrificabili, ma siamo quelli che, ogni giorno, mandano avanti questo paese.
Read the rest of this entry »

Posted: dicembre 27th, 2011
at 11:44 by ironriot

Tagged with , , , , , ,


Categories: lavoro,Mobilitazioni,Video

Comments: No comments


[Antifa] Musica neonazista Hard Bass in strada: ecco l’ultima trovata di Casapound

E’ questa l’ultima trovata che i “fascisti del terzo millennio” hanno adottato per cercare di racimolare i soliti consensi per i loro eventi-protesta contro la riforma Gelmini: portare musica neonazista nelle strade di Roma.
Nessun simbolo, nessuna bandiera, ma sono sempre loro, è la nuova tattica che i vertici di Casapound hanno deciso di adottare. Coperti da maschere, il 21 Ottobre, una cinquantina di militanti di Casapound hanno sfilato per le vie del centro di Roma ballando sotto le sonorità della musica Hard Bass, dando così via a una manifestazione non autorizzata in tutto il Primo Municipio (dove erano già state vietate manifestazioni dal sindaco dopo i fatti del 15 Ottobre).
Read the rest of this entry »

Posted: novembre 3rd, 2011
at 10:54 by ironriot

Tagged with , , ,


Categories: Antifascismo

Comments: No comments


“Qui chi non terrorizza…si ammala di terrore”…

Comunicato del Laurentino Occupato sul RiseUp Day di Roma

Si scatena la gogna mediatica. E non ci stupisce.

Il perbenismo pacificatore si dissocia, punta il dito e si rende complice dell’ennesima persecuzione degli apparati polizieschi e giudiziari. Non ci piace.

Quelle che in molti continuano a chiamare come le mele marce della manifestazione del 15 ottobre, ai nostri occhi appaiono come i frutti di una rabbia diffusa, di un malcontento sociale che si estende. E’ questione di punti di vista.

C’è chi continua a parlare del futuro dei più giovani, di generazioni destinate a non poterlo costruire, perché private dei “diritti fondamentali” come il lavoro. Per noi sfruttamento e oppressione, attraverso il lavoro salariato, sono sempre state le condizioni costanti del dominio: le combattiamo qui e ora, senza aspettare.
Read the rest of this entry »

Posted: ottobre 20th, 2011
at 10:59 by ironriot

Tagged with , , , , ,


Categories: azione diretta

Comments: No comments


COMUNICATO DI SOLIDARIETA’ DELLA PIRATA

Nell’Europa del Sud, ottobre 2011.

Un grido di silenzio ci scuote dall’altra parte del mondo.

Lo sentite?

E’ un grido di rabbia per troppe ingiustizie. E’ un grido gonfio di dignita’, umile ma duro. Viene dalle viscere.

E’ lo sciopero della fame dei prigionieri politici del collettivo La Voz del Amate – di nuovo -, dei “Solidari@s de La Voz del Amate”, del villaggio tzotzil di Mitziton, del collettivo di ex carcerati di “Voces Inocentes”. E’ il grido di tredici indigeni del Chiapas che dal 29 settembre 2011 stanno rifiutando il cibo, otto in sciopero della fame indefinito e cinque con un digiuno giornaliero di 12 ore, per esigere, con questa azione estrema, la propria immediata scarcerazione.
Read the rest of this entry »

Ondata di aggressioni neofasciste su commissione

Approfittando del periodo preelettorale, i neofascisti alzano il tiro con un’ondata ben sincronizzata di piccole e grandi provocazioni, aggressioni, violenze, accoltellamenti, nel tentativo di favorire un clima di paura, di disordini, di repressione che accompagni la progressiva stretta autoritaria di un paese in crisi e in guerra.

Dapprima sono state le forze istituzionali a dare il segnale contestando la festa imminente del 25 aprile: «Basta con la mitologia della Liberazione!». Cirielli (PdL): «Limiti e ombre tra i partigiani». Dozzan (ex An): «A quel tempo non c’era una parte giusta e una sbagliata per la quale combattere». La Destra: «È una pseudofesta nazionale». Eccetera: questi sono i committenti in doppio petto, i mandanti «morali», coloro che chiedono un po’ di polverone al servilismo neofascista.
Read the rest of this entry »

Posted: maggio 2nd, 2011
at 8:53 by ironriot

Tagged with , , , , , , , , ,


Categories: Antifascismo

Comments: No comments


Con il vento del sud – Sabato 14 maggio manifestazione nazionale a Roma

Con Vittorio e la Palestina nel cuore
Con la Freedom Flotilla per la fine dell’assedio di Gaza

Quello che viviamo non è un momento qualsiasi. Quello che viviamo è un momento di grandi lotte, grandi speranze, ma anche grandi oppressioni.
Il vento del sud, quello che si alza dalle sollevazioni che percorrono da mesi il mondo arabo, è destinato ad arrivare anche sulla nostra sponda del Mediterraneo. E’ un messaggio di liberazione che chiama all’unità, alla solidarietà, alla fratellanza, alla lotta contro l’ingiustizia.
Chi si riconosce in questi ideali è dunque chiamato all’azione.
C’è un luogo dove l’oppressione è concentrata come da nessun’altra parte, e dove massimo è il bisogno della solidarietà internazionale: questo luogo è la Palestina, ed in particolare la Striscia di Gaza sottoposta da anni al barbaro e disumano assedio di Israele.
Read the rest of this entry »

Posted: aprile 28th, 2011
at 3:47 by ironriot

Tagged with , , , ,


Categories: palestina

Comments: No comments


La libertad es un sueño que la educación hará realidad

A la Otra Campaña
A la Zezta Internacional
A las Juntas de Buen Gobierno
A los medios independientes
A los pueblos del mundo en lucha

Existe un mundo en donde los niños y las niñas pueden aprender sin jerarquías impuestas, sin tener que comprar un uniforme para ir a clase, sin pagar por ello. Donde, entre juegos y canciones de lucha, aprenden junto con los más grandes a ser libres, a decidir colectivamente, a respetar a la Madre Tierra, los mayores, los hombres, las mujeres, el otro. Un mundo, un espacio, una escuelita donde los niños y las niñas pueden aprender en el mismo idioma que hablan en sus hogares; un lugar donde su cultura, usos y costumbres y la historia de los de abajo es el eje de su aprendizaje. Donde no hay maestros, sino promotores, es decir, la enseñanza es un círculo.
Read the rest of this entry »

Posted: ottobre 12th, 2010
at 3:37 by ironriot

Tagged with , , , , , , , , , ,


Categories: America Latina

Comments: No comments


ESERCIZI DI REVISIONISMO

20 settembre 2010: Centoquaranta anni dalla breccia di porta pia, dalla caduta del regno pontificio, dalla fine dei papa re. Si avvicinano le commemorazioni nell’ambito del “grande evento” dell’unità d’Italia tra retorica del tricolore, rispolvero di fasci littori, insabbiamento da camice verdi. Le celebrazioni dell’anniversario della breccia le gestisce Alemanno, il sindaco con la celtica, il quale, con serena pace di ogni parte politica (cioè due parti: il blocco di potere che governa e quello che lo lascia governare), si è prefisso l’obiettivo di arrivare a una commemorazione “condivisa” con la Santa Sede. E non solo alla commemorazione condivisa, ma a “Roma Capitale” condivisa. Con buona pace della “breccia di porta pia”, la cui direzione è mutata: dal Vaticano stanno ora entrando in Italia i “bersaglieri” con le tonache.
Read the rest of this entry »

Posted: settembre 20th, 2010
at 10:00 by ironriot

Tagged with , , ,


Categories: chiesa

Comments: No comments


« Older Entries